il cammino della Valdorcia


cammina, respira e sogna nel cuore verde della Valdorcia


Parco Patrimonio UNESCO

   

percorsi di cammino
  42 km / 28 km / 16 km


Rinviato a data da destinarsi

Comunicato del C.O. del 12/03/2021

Vista la situazione attuale ad un mese dall’evento e tutte le ristrettezze dovute all’emergenza sanitaria è stato deciso di posticipare a data da destinarsi l’evento in programma per il 18 aprile pv.

Pur essendo in grado di allestire la manifestazione in un mese non abbiamo certezze sugli scenari a venire e quali saranno le possibilità di spostamenti tra Comuni, Province e Regioni, manteniamo comunque aperto il sito web per le prenotazioni che in caso di numeri contingentati avranno valore a seconda della data di prelazione, chiederemo di regolarizzarle via email solo una volta che avremo la certezza che la camminata si possa svolgere.

Intanto vi invitiamo lo stesso a fare attività rispettando le norme attuali e magari anche in Val d’Orcia  e chi non lo avesse

ancora fatto a pre-iscriversi sperando di camminare insieme prima possibile.

18 aprile 2021   (rinviato )......camminiamo insieme nel cuore della Valdorcia




Un'esperienza unica.....il vero cammino della Valdorcia, il viaggio che non vorrete abbandonare, vorrete restare ad ammirare "la grande bellezza" ciò che la natura ha regalato ma che la mano dell'uomo ha saputo plasmare a suo piacimento.
Avrete la compagnia e le testimonianze di chi ha attraversato questi luoghi: Santi, Papi, poeti, pittori, grandi condottieri ma anche dei briganti che hanno scritto la storia....e qui tutto è rimasto intatto nel tempo, tradizioni tramandate nei secoli, monumenti e borghi che parlano di storia vissuta..........la Valdorcia "terra di vento e di deserto" definita così da Mario Luzi , ricca di vini pregiati, olio d'oliva, salumi, formaggi, carni pregiate....è l'icona del made in Italy e adesso sta preparando la festa della primavera con la sua miriade di colori e profumi.
Un vero festival del vivere in maniera Slow  camminando sul percorso dove gli Ultratrailer che affronteranno l'ormai tradizionale "Tuscany Crossing" l'Ultra viaggio di 50 / 100/ 160 km